Termini e condizioni contrattuali

1. DEFINIZIONE E OGGETTO DEL CONTRATTO

1.1 - Il presente contratto ("Contratto") è un contratto a distanza, ai sensi dell'art. 50 e ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo") e del D.Lgs. 206/05, in attuazione della Direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratto a distanza. Il Contratto ha per oggetto la vendita di beni mobili tra Azienda Agricola "Tenuta Collotta", con sede legale in Barrafranca Via Galvani, 03 e il consumatore. Il Contratto è concluso direttamente attraverso l'accettazione da parte di  una proposta di acquisto emessa da parte del Cliente per via telefonica, per e-mail o tramite internet sul sito web “www.tenutacollotta.it” sulla base delle modalità descritte al successivo articolo 3.

1.2 - Le presenti condizioni generali di vendita ("Condizioni Generali") e, in particolare, le informazioni di cui all'art. 52 del Codice del Consumo, così come fornite da Azienda Agricola "Tenuta Collotta" al Cliente e riportate nel Sito, rimarranno valide ed efficaci finché non saranno modificate e/o integrate e si intenderanno accettate dallo stesso con l’invio della proposta di acquisto. Eventuali modifiche e/o integrazioni alle Condizioni Generali saranno efficaci con decorrenza dalla data in cui saranno comunicate al pubblico e si applicheranno alle vendite effettuate a decorrere da detta data.

2. PREZZI e SPESE DI SPEDIZIONE

I prezzi di vendita dei prodotti illustrati sul Sito sono comprensivi di I.V.A.  Le spese di spedizione sono calcolate dal sito in base al peso e, nel caso di ordine telefonico o di e-mail, verranno comunicate al Cliente dall' Azienda Agricola "Tenuta Collotta". Per le spedizioni nelle isole minori o per spedizioni all’estero contattare l’Azienda. Le spedizioni verranno evasi con corriere espresso GLS, SDA o DHL e consegnati in 24/48h .

 

3. MODALITA' DI ACQUISTO E DI PAGAMENTO

3.1 - In caso di proposta di acquisto, effettuata per via telefonica o per e-mail il Contratto si intende perfezionato allorché al Cliente viene comunicato, con le medesime modalità, che la proposta è accettata.

3.2 - In caso di proposta d'acquisto effettuata tramite il Sito il Cliente riceverà dall' Azienda Agricola "Tenuta Collotta" una email riepilogativa, con cui sarà informato che la sua proposta d'acquisto è accettata, salvo contraria comunicazione per e-mail o telefonica, trascorsi 3 (tre) giorni di calendario dall’invio della e-mail riepilogativa. Decorso tale termine  il Contratto a mezzo internet è da intendersi perfezionato.

3.3 - Al Cliente sarà consentito scegliere una delle seguenti modalità di pagamento: Bonifico, Contrassegno ( con una maggiorazione di € 5,00 ) o PayPal. I Clienti che necessitano di fattura devono farne richiesta al momento dell'ordine inserendo il N° di Partita I.V.A. nell'apposita sezione.

4. CONSEGNA DEI PRODOTTI  

Azienda Agricola "Tenuta Collotta" evaderà l'ordine entro 2 giorni lavorativi e provvederà alla spedizione della merce nel più breve tempo possibile.

5. RECLAMI

Per qualsiasi segnalazione, lamentela o richiesta di informazioni è possibile contattare direttamente l'indirizzo: info@tenutacollotta.it citando il numero dell'ordine accompagnato dai dati di fatturazione.

6. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

Qualora i prodotti ordinati risultassero temporaneamente indisponibili, l’Azienda Agricola “Tenuta Collotta” provvederà ad informarne tempestivamente il cliente, ferma restando la facoltà di quest'ultimo di rinunciare all'ordine. 

7. GARANZIE E ASSISTENZA

Per i prodotti acquistati dal Cliente sono applicabili a Azienda Agricola "Tenuta Collotta" le norme in materia di garanzie e assistenza relativamente alla vendita di beni di consumo.

8. OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il Cliente dichiara e garantisce:

(i) di essere un consumatore secondo quanto previsto all'art. 3 del Codice del Consumo;

(ii) di essere maggiorenne;

(iii) che i dati dallo stesso forniti per l'esecuzione del Contratto sono corretti e veritieri.

9. FORO COMPETENTE 

Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del Contratto sarà di competenza del Foro come previsto da Legge in materia.